RENERGY - Strategie Regionali per le Comunità Energeticamente consapevoli

Pubblicazione: 21 giugno 2012

renergy


il programma dei lavori - sfogliabile - i lavori saranno trasmessi in diretta web su www.provincia.potenza.it e www.pierolacorazza.it
commenta su facebook Renergy Provincia Potenza , twitter Renergy e renergy@provinciapotenza.it

Progetto di Iniziativa Regionale approvato nell’ambito della IV Call del Programma INTERREG IVC (Priorità 2 “Ambiente e Prevenzione del Rischio”, Obiettivo Operativo: 5)


Il progetto RENERGY si inquadra nel contesto della strategia dell'UE per la competitività, l'efficienza e la sicurezza energetica (Energia 2020) e si propone di migliorare, per mezzo di una intensa cooperazione interregionale, l’efficacia delle politiche di sviluppo regionali e locali nell’ambito della sostenibilità energetica in risposta alle conseguenze negative della crisi economica e del cambiamento climatico, trasformando le comunità urbane da consumatori a produttori di energia, con particolare riferimento agli obiettivi del Patto dei Sindaci.

Il progetto focalizzerà sul miglioramento della cooperazione tra decisori politici, stakeholders e comunità locali con l’obiettivo di incrementare l’efficienza energetica, favorire comportamenti energeticamente sostenibili, ed ottimizzare la produzione di energia a scala locale anche attraverso la cooperazione tra produttori locali e regionali di energia. E’ previsto pertanto lo sviluppo di modalità di cooperazione strutturata i cui risultati confluiranno in fasi predefinite nel processo decisionale, per assicurare il recepimento delle diverse istanze e contribuire ad un processo ciclico di miglioramento delle politiche energetiche.

Il progetto intende in particolare contribuire alla crescita economica attraverso lo sviluppo di una Green Economy a scala locale che favorirà la creazione di impiego concorrendo alla modernizzazione ed all’aumento della competitività a scala Europea.

Obiettivi specifici:

- Contribuire all’implementazione del mix ottimale di fonti energetiche rinnovabili (RES) ed efficienza energetica (EE) nell’edilizia residenziale e terziario nelle regioni interessate dal progetto;

- Effettuare una valutazione delle potenzialità del territorio in relazione allo sviluppo delle RES e attivare una intensa collaborazione tra le imprese locali per favorire la produzione e l’implementazione di soluzioni tecnologiche innovative;

- Migliorare e valorizzare le buone pratiche esistenti tra i partner attraverso il trasferimento del know how e l’implementazione di piani territoriali integrati;

- Intensificare la cooperazione tra le autorità locali che avranno un ruolo strategico per promuovere la partecipazione dei vari gruppi d’interesse, allo scopo di incrementare la consapevolezza delle comunità favorendo comportamenti sostenibili e di conseguenza il risparmio energetico. In tale contesto saranno effettuate delle analisi ad hoc per lo sviluppo di piani d’implementazione congiunti.

Risultati attesi

Il principale output del progetto riguarderà lo sviluppo di metodologie, strumenti e linee guida trasferibili e personalizzabili (e.g. “transferable toolbox”) che ciascuno dei partner potrà utilizzare e/o integrare nei piani d’implementazione finali.

In particolare, i principali risultati attesi riguarderanno:

- Cooperazione strutturata “policy oriented” tra partners e stakeholders delle diverse comunità allo scopo di favorire il raggiungimento degli obiettivi 20-20-20;

- Networking ed intensificazione delle relazioni tra reti ed organizzazioni esistenti (e.g. Climate Alliance of European Cities, Covenant of Mayors, Energie-Cités, UK Carbon Action Network etc.);

- Incremento del numero degli aderenti al Patto dei Sindaci;

- Promozione ed applicazione di soluzioni a basse emissioni di carbonio (low carbon instruments) tra cui le più avanzate ed economicamente vantaggiose soluzioni basate sull’uso di EE and RES relative allo sviluppo dell’ambiente urbano;

- Miglioramento della conoscenza dei sistemi energetici locali (flussi energetici e di rifiuti, tecnologie di conversione, immagazzinamento e risparmio energetico, domanda di energia utile);

- Creazione di database energetico-tecnologici e modelli comprehensive dei sistemi energetici per tipiche classi di città in Europa;

- Identificazione di set ottimali di tecnologie appropriate per il raggiungimento dei differenti obiettivi politici;

- Individuazione di un set di strumenti per la definizione di strategie per il management efficiente dell’energia a scala locale;

- Workshops tematici, interviste e altre iniziative per promuovere la diffusione operative dei risultati del progetto;

- Incremento delle possibilità di finanziamento e fondi dedicati per migliorare l’efficienza energetica e l’utilizzo ottimale delle RES, allo scopo di creare comunità urbane sostenibili;

- Contributo indiretto alla riduzione delle disparità tra regioni Europee.



Durata del progetto e Partenariato

La durata prevista per il Progetto RENERGY è di 36 mesi (inizio previsto: gennaio 2012, fine: dicembre 2014).

La Provincia di Potenza è partner capofila del Progetto RENERGY. Il Consorzio include 12 partner, rappresentativi di 11 regioni europee e 10 Stati Membri (Tabella 1). Tale partnership è costituita da:

- 9 autorità locali con un’esperienza comprovata nel campo dell’efficienza e del risparmio energetico, in maggioranza aderenti al Patto dei Sindaci o che hanno come obiettivo l’adesione al Patto dei Sindaci durante l’implementazione del Progetto;

- 3 “knowledge institutions” comprendenti l’Istituto di Ricerca CNR-IMAA (che ha supportato la preparazione della proposta progettuale), il Centro di Innovazione portoghese INTELI e l’Università lituana di Kaunas. Tali istituti trasferiranno agli Enti Locali partner opportune conoscenze (metodi e tecniche) per il raggiungimento degli obiettivi di progetto.

Il partenariato è composto da:

Province of Potenza (IT) (Capofila)
National Research Council of Italy - Institute of Methodologies for Environmental Analysis (IT)
City of Tulln (AT)
INTELI – Intelligence in Innovation, Innovation Centre (PT)
City of Worms (DE)
Durham County Council (UK)
The Association of Municipalities Polish Network “Energie Cités” (PNEC) (PL)
Kaunas University of Technology (LT)
Municipality of Avrig (RO)
Building for the Future Ltd - Sheffield (UK)
Municipality of Slagelse (DK)
Municipality of Szentes (HU)



Ruolo e compiti dei partner

La Provincia di Potenza è responsabile, insieme agli enti locali partner ed al Segretariato Tecnico Congiunto (JTS) del Programma INTERREG IVC, dell’implementazione del Progetto RENERGY nonchè della gestione finanziaria dell’intero progetto attraverso la nomina di un “Financial Manager - FM”.

Il Progetto RENERGY poggia le fondamenta su 3 pilastri tematici, ciascuno coordinato da un istituto di ricerca/università:

1) coinvolgimento delle comunità locali per dimostrare la rilevanza di un processo olistico, integrativo, di tipo bottom-up che tenga conto dei bisogni reali della cittadinanza locale nonché delle domande, delle peculiarità culturali e infrastrutturali coinvolte. Tale pilastro sarà coordinato dall’Università di Kaunas (LT);

2) settore privato, PMI e occupazione al fine di enfatizzare il ruolo cruciale delle società energetiche locali nell’implementazione delle fonti energetiche rinnovabili e dell'efficienza energetica. Tale pilastro sarà coordinato dal Centro di Innovazione INTELI (PT);

3) autorità locali e processi pianificatori evidenziando il ruolo degli enti locali nello sviluppo ed attuazione delle politiche energetiche sostenibili, trasferendo loro metodologie e competenze a supporto del processo decisionale. Tale pilastro sarà coordinato dal Centro di Ricerche CNR-IMAA. (IT)

Questi tre temi principali saranno affrontati attraverso 3 casi-studio (Provincia di Potenza, Città di Tulln e Municipalità di Slagelse) ed i Laboratori dell’Energia (“Energy Labs”) che rappresentano un concetto di piattaforma completamente nuova a scala locale, garantendo un continuo dialogo e la cooperazione tra esperti, produttori / fornitori ed utenti finali di energia.

Le autorità locali coinvolte in RENERGY valuteranno insieme la propria municipalità/provincia/regione in termini di fonti rinnovabili ed efficienza energetica, presenteranno casi studio e si confronteranno scambiando le esperienze maturate nel corso del progetto per preparare ed attuare piani di implementazione delle fonti energetiche rinnovabili e dell'efficienza energetica a scala locale - regionale.

I risultati e le esperienze acquisite durante lo svolgimento dei 3 Casi Studio e dei laboratori dell'Energia confluiranno in piani di implementazione basati su un modello unico che includeranno le raccomandazioni politiche per una concreta attuazione delle strategie energetiche sostenibili individuate.





Scheda sintetica in Inglese:



RENERGY

Regional Strategies for Energy Conscious Communities



European and national energy strategies are essential for setting targets, objectives and a clear line of direction. However, for a long-term success, actions at local and regional level are also needed to devise policy packages and initiatives which are tailored to the local needs, resources, capacities and infrastructural setting. A new and more effective approach to policy making could boost energy efficient behaviour and optimize local Regional Energy Strategies (RES) through close cooperation between local communities, energy producers/suppliers and public authorities.

In this sense, the partners of RENERGY decided to focus on the aspects which can really be influenced by local action and policies. They have identified the barriers that influence negatively the uptake of RES at local level and block effective Energy Efficiency (EE) measures. The main objective is now to improve the effectiveness of local/regional sustainable energy policies, as a response to overarching EU strategies and commitments, notably Energy 2020 Strategy and EU 2020, by:

demonstrating the relevance of a holistic, integrative, bottom up process to take local community needs, demands, cultural and infrastructural characteristics into account;
emphasizing the crucial role of the energy business sector in RES uptake and EE management;
emphasizing the role of local/regional governance bodies in developing/implementing sustainable energy policies and provide these bodies with sufficient competences, powers & knowledge.

The partners are evaluating their own region in terms of RES/EE efficiency through thematic case studies and ‘Energy Labs’, which is a completely new platform concept for local energy action ensuring continuous dialogue and cooperation between experts, producers/suppliers and end-user. The results will feed into a Model Implementation Plan including policy recommendations.