Consiglio. Gruppo Pd su incontro Psp organizzato a San Fele

Pubblicazione: 12 dicembre 2013

foto sito


Presenza numerosa e partecipata quella che ieri sera ha animato, in località Cecci di San Fele, l'iniziativa “Piano Strutturale Provinciale. Uno strumento per lo sviluppo dell'area nord”.
Tanti i cittadini che hanno partecipato ed animato la discussione, alla quale hanno preso parte, oltre al presidente della Provincia Piero Lacorazza e al vicepresidente del Consiglio provinciale Donato Sperduto, anche il capogruppo del Pd alla Provincia Tommaso Samela, il consigliere di Provincia Futuro Antonio Murano, i vicesindaco di Rionero e Ruvo del Monte, il presidente del Gal Vulture-Alto Bradano.
I temi affrontati sono stati quelli previsti dal Psp, ovvero le infrastrutture, l'ambiente, la salute, discussi in maniera intensa e proficua per quanto inerente lo sviluppo dell'area nord della Basilicata.
"La necessità di pervenire all’approvazione del Psp – hanno affermato Sperduto e Lacorazza durante il convegno - trova giustificazione da un lato nella necessità di approvare quanto prima uno strumento di pianificazione di area vasta che dia indirizzi ed indicazioni alla pianificazione comunale in un momento di forte riorganizzazione della governance territoriale e dall’altro, con specifico interesse alle materie e settori di competenza della Provincia, nell’urgenza di disporre di uno strumento di governo del territorio e di coordinamento delle diverse politiche strategiche propedeutico al futuro impegno dei fondi rivenienti in particolare dalla prossima programmazione dei Fondi Comunitari 2014/2020.
“L'auspicio – ha concluso Sperduto – è che il Psp possa rappresentare dunque uno strumento utile alla pianificazione dei territori dei comuni interessati”.