Entro il 10 febbraio le domande per il Piano provinciale annuale dello sport

Pubblicazione: 31 gennaio 2014

palazzo


C'è tempo fino al prossimo 10 febbraio 2014, alle ore 17, per presentare le domande di finanziamento al Piano provinciale annuale dello sport 2013, in attuazione del "Programma regionale triennale per lo sviluppo dello sport 2011-2013". Per maggiori informazioni è possibile accedere al sito istituzionale della Provincia di Potenza, nella sezione "Albo pretorio-Piani provinciali".
Il contributo a favore della Provincia di Potenza nel triennio è pari a 360 mila euro, ripartiti equamente in ciascuno dei tre anni. Nel bilancio provinciale 2014 è stata prevista, inoltre, una quota sponda dell'Ente per un importo di 12 mila euro, equivalente al 10% dell’intero finanziamento regionale. La somma di 120 mila euro, relativa all'anno 2013, è erogata dalla Provincia in due tranche: il 40% ad avvenuta trasmissione del Piano provinciale dello sport alla Regione e il 60% in seguito al trasferimento al medesimo Ente del rendiconto delle azioni realizzate. Le domande di contributo devono essere riferite ad attività che iniziano e si concludono nell'anno di validità del Piano regionale annuale per lo sviluppo dello sport, cioè dal 1 novembre 2013 al 31 ottobre 2014.
Il Piano si rivolge alle istituzioni scolastiche e alle società, alle associazioni e agli enti di promozione sportiva regolarmente iscritti al registro regionale dei sodalizi sportivi, privilegiando i progetti caratterizzati da attività per soggetti svantaggiati, da sinergie istituzionali e dalla promozione di moduli formativi e modelli culturali tesi a contrastare comportamenti antisociali e a favorire il benessere psico-fisico. Due le linee di intervento riguardanti la promozione delle attività motorie in ambito scolastico e quelle per l'incentivazione dello sport per tutti.