Progetto LOCARBO su efficienza energetica e rinnovabili. A Durham (Regno Unito) la prima presentazione pubblica

Pubblicazione: 17 ottobre 2016

Palazzo




Il prossimo 18 e 19 ottobre nella città di Durham (Regno Unito) si terrà la prima presentazione pubblica del progetto LOCARBO. Vi prenderanno parte i diversi partecipanti provenienti da 6 paesi europei: Regno Unito, Lituania, Portogallo, Italia, Romania e Ungheria.
Il progetto LOCARBO, sostenuto dal Programma INTERREG Europe e coordinato dalla Provincia di Potenza (Italia) mira a migliorare gli strumenti della politica e delle iniziative per aumentare l'efficienza energetica e l'uso delle energie rinnovabili negli edifici, attraverso modalità innovative al fine di favorire il cambiamento di comportamento dei consumatori di energia.
Le principali attività del progetto sono lo sviluppo di analisi regionali/locali e la redazione di piani d'azione attraverso il coinvolgimento di un gruppo locale di stakeholder nonché intense attività di networking orientate alla condivisione di buone pratiche e di esperienze innovative.
Il primo giorno della manifestazione sarà centrato sulla conferenza di lancio. Esso comprenderà una presentazione generale e panoramica del progetto, uno schema degli strumenti di politica affrontati, e un'introduzione sui tre pilastri tematici - servizi e prodotti offerti dalle autorità regionali e locali complementari; modelli di cooperazione innovativi; e tecnologie intelligenti innovative.
La conferenza pubblica sarà seguita da uno “Stakeholder Cafè”, moderato da Durham County Council, con la presenza dei partner del progetto e le rispettive parti interessate. Una visita al sito sarà inoltre organizzata per dimostrare alcune buone pratiche che sono in corso di attuazione nella città britannica.
Nel corso del 2 ° giorno, i partner del progetto avranno l'opportunità di partecipare alla discussione su Analisi e Ambizioni, alla Fiera delle Buone Pratiche e al Workshop d’introduzione al piano d'azione al fine di preparare i prossimi passi del progetto. Per maggiori informazioni: www.interregeurope.eu/locarbo/ www.facebook.com/Locarbo-Project-1778532815755122/.
Nel corso degli ultimi anni, la Provincia di Potenza si è distinta a livello nazionale ed internazionale, ottenendo diversi prestigiosi riconoscimenti anche da parte delle Nazioni Unite, per la forte opera di coinvolgimento delle comunità locali sulle tematiche energetico-ambientali nonché di salvaguardia e preservazione del territorio anche dal punto di vista sismico e, dunque, della relativa gestione dell’emergenza. Attraverso la grande esperienza maturata attraverso il coordinamento di partner internazionali - per quanto riguarda progetti transnazionali - e Comuni/comunità locali - per ciò che attiene la rete istituzionale-territoriale Network Provincia di Potenza – Comuni – Comunità per la Resilienza -, la Provincia di Potenza è riuscita a capitalizzare le esperienze strategiche e positive fatte, ponendo come strategia di base la combinazione delle tre principali componenti dello sviluppo territoriale: lo sviluppo sostenibile, la sicurezza territoriale e le politiche di contrasto ai cambiamenti climatici, racchiuse in un’unica strategia generale definita “Resilienza Territoriale” #weResilient ed implementata con il supporto dell'UNISDR delle Nazioni Unite. In questo quadro, le iniziative di coordinamento territoriale ed i progetti già condotti nel corso degli scorsi anni, tra cui: Il RENERGY, nell’ambito del programma INTERREG IVC, il REMIDA, nell’ambito del programma INTERREG-MED, il Patto dei Sindaci, lo stesso Piano Strutturale Provinciale (2013) e il Quadro di Indirizzo Strategico per il Contrasto ai Cambiamenti Climatici (2015), dai quali ha preso il via il progetto recentemente finanziato dalla Commissione Europea. Partendo dalla considerazione che molti attori locali/regionali in Europa sono impegnati a sviluppare ed implementare politiche territoriali orientate ad affrontare le sfide di riduzione del carbonio, come politiche di contrasto ai cambiamenti climatici, dai 1 aprile 2016 la Provincia di Potenza è Capofila di un questo nuovo prestigioso progetto di cooperazione internazionale.