Consiglio. De Luca (Pd) su avvio lavori di consolidamento e messa in sicurezza della Sp 5 della Sellata

Pubblicazione: 04 settembre 2017

Hanno preso il via i lavori di consolidamento e messa in sicurezza della S.P. n 5 “della Sellata”, finanziati per 500.000 euro nell’ambito delle risorse del Fondo per lo Sviluppo e la Coesione (FSC) 2007-2013.

Lo ha annunciato con soddisfazione il consigliere della Provincia di Potenza Antonio De Luca.

“Quello che si coglie oggi – ha affermato De Luca- è un obiettivo molto importante per tutta la comunità di Pignola e dei territori limitrofi. Ricordo che si tratta di un intervento approvato con delibera CIPE nel 2012 con cui si definiva la programmazione delle risorse residue del Fondo di sviluppo e coesione 2007-2013, somme ripartite nel 2013 con delibera di giunta regionale destinate agli interventi per la tutela e la salvaguardia della viabilità provinciale. Tra i 67 interventi finanziati rientra quello dei lavori di consolidamento e messa in sicurezza della Sp 5 "della Sellata", inserito nel programma triennale delle opere pubbliche 2015/2017 della Provincia. Un grazie va anche ai precedenti amministratori per aver programmato l'intervento che, dopo una fase di stasi progettuale e amministrativa, riusciamo finalmente a concretizzare. Accelerare la consegna dei lavori della Sp.5 era uno dei miei obiettivi ed oggi con soddisfazione ne vediamo l'inizio. In una fase molto delicata per le Province, profondamente riformate e con pochissime risorse a disposizione per programmare interventi, resta il massimo impegno e la disponibilità a garantire la tutela dei territori per poter offrire servizi sempre migliori ai cittadini. La Provincia è la casa dei comuni, occasione di confronto con tutti gli amministratori che si dedicano al bene comune, differenti per storia e tradizioni ma accomunati dalla necessità di risolvere in modo efficace i problemi e di favorire le condizioni migliori per lo sviluppo locale. In tale ottica, un ringraziamento speciale va al presidente Valluzzi che, con l’avvio dell’intervento sulla S.P.5, ha mantenuto un ulteriore impegno assunto con la comunità, declinando in concreto la visione dell’amministrazione come servizio ai cittadini ed ai territori. Prezioso inoltre il contributo degli uffici tecnici che hanno lavorato alacremente per consentire questo risultato.

Gli interventi interesseranno principalmente il piano viabile, in molti tratti deformato con cedimenti e avvallamenti a causa di infiltrazioni di acqua piovana, sul quale si interverrà mediante opere di regimentazione, drenaggi e risagoma per mettere in sicurezza la circolazione stradale. Nei tratti dove sono presenti intersezioni a raso con strade comunali e con la vecchia sede provinciale sarà profilato il piano viabile mediante idonee livellette ed in tratti di maggiore pericolosità saranno eseguiti, mediante la posa in opera di particolare conglomerato bituminoso, interventi capaci di correggere le pendenze. I rallentatori di velocità nel centro abitato di Pignola saranno resi più idonei con attraversamenti pedonali rialzati, mentre verranno potenziate e aumentate le barriere di protezione.

“Partiti gli interventi - conclude il consigliere provinciale De Luca- vigileremo perché tutto vada per il meglio con la massima disponibilità dei tecnici e degli amministratori coinvolti”.

“Infine,dopo il brutto incendio di ferragosto, sono stati consegnati anche i lavori per la bonifica del costone della Strada Provinciale n.5 per Abriola. Occorreranno, salvo imprevisti, una decina di giorni per ripulire il costone e la strada. A tal proposito un sentito ringraziamento va – aggiunge De Luca - all'Area Programma Alto Basento che si è fatta carico dell'intervento e che, in brevissimo tempo, ha attivato le procedure di somma urgenza. Grazie anche alla Regione Basilicata, che ha garantito il finanziamento per i lavori urgenti, ed ai tecnici comunali e della Provincia di Potenza per il supporto. Per la parte iniziale della Sp 5 (primi 600 mt), di competenza del Comune di Potenza, è stata già attivata la collaborazione - grazie alla massima disponibilità del consigliere provinciale e comunale Fernando Picerno - per la manutenzione ed il rifacimento del manto stradale”.