Museo. "Comuni-care in comunità": focus sui diritti dei minori

Pubblicazione: 04 ottobre 2017

Domani 5 ottobre 2017, presso il Museo archeologico di via Lazio a Potenza, dalle ore 15.00 alle ore 19.00, si terrà l’incontro “Comuni-care in comunità”: un focus sulla tutela dei diritti di bambine, bambini e adolescenti e su una prospettiva del fare e del pensare le comunità che nasce dalla condivisione di un modello formativo interdisciplinare innovativo e rivolto a tutti i professionisti impegnati in interventi di protezione e nella cura residenziale di minori.
L’incontro, promosso dalla dott.ssa Carmela Genovese, psicologa, psicoterapeuta e giudice onorario minorile, vedrà la partecipazione della dott.ssa Maria Lucia Cristiano, avvocata; la dott.ssa Annamaria Piarulli, Ispettore Capo della Polizia di Stato, già responsabile di Pg presso la Procura per i minori e la dott.ssa Oriana Rondinella, educatrice presso la comunità Il Volo, Coop. Soc. ISKRA).
All’iniziativa prenderanno inoltre parte: la dott.ssa Paola Bastianoni, Direttrice del Master “Tutela, Diritti e protezione dei minori” dell’Università di Ferrara, la dott.ssa Valeria Montaruli, Presidente del Tribunale per i minorenni di Potenza, il dott. Vincenzo Giuliano, Garante per l’Infanzia e l’adolescenza, la dott.ssa Luisa Comitino, Presidente dell’Ordine degli Assistenti Sociali di Basilicata, dott.ssa Luisa Langone, Presidente dell’Ordine degli Psicologi di Basilicata. Saranno altresì presenti, il dott. Enrico Spera, Dirigente Ufficio Edilizia e Patrimonio della Provincia di Potenza e l’assessore alle Politiche per la Persona, la prof.ssa Flavia Franconi. Introdurrà e modererà i lavori la giornalista Margherita Sarli; le letture del testo Comuni-care saranno affidate e Carla Costa.