Consiglio. Calabrese (Pd) su testamento biologico

Pubblicazione: 29 dicembre 2017

“L’approvazione da parte del Consiglio provinciale dello schema di convenzione tra la Provincia ed il Consiglio notarile di Potenza per l'istituzione del registro delle dichiarazioni anticipate di trattamento (Dat) è un atto di grande civiltà ed un servizio importante che l’Ente, come prima provincia in Italia, si appresta ad offrire, a titolo gratuito, alle comunità”.
Lo ha dichiarato il consigliere provinciale Michele Calabrese, a seguito dell’approvazione in Consiglio dell’atto propedeutico alla istituzione del registro territoriale delle dichiarazioni anticipate di trattamento (Dat) di natura medica.
“L’evoluzione normativa relativa agli enti locali ha destinato alle Province la nuova funzione di ente di area vasta. Concretizzando questa moderna accezione di governo integrato del territorio, la Provincia di Potenza – ha aggiunto - garantisce l’opportunità ai cittadini di esprimere una scelta consapevole in merito ai trattamenti sanitari cui essere sottoposti. Tutto ciò in linea con una legge nazionale importantissima che dà attuazione al principio costituzionale dell’inviolabilità della libertà umana”.