Cooperazione Internazionale: Progetto "Da Sud a Sud"


Percorso di cooperazione internazionale per la sicurezza sociale e lo sviluppo interculturale in Kenya

Amani


La Provincia di Potenza ha promosso il progetto denominato “Da Sud a Sud - Percorso di cooperazione internazionale per la sicurezza sociale e lo sviluppo interculturale in Kenya”, approvato formalmente con D.G.P. n.39 del 27.04.2010 e presentato il 23 aprile 2010 presso il Teatro Stabile, in occasione del tour italiano del Koinonia Children Team di Nairobi.
L’iniziativa progettuale si inserisce nel solco di una consolidata tradizione di intervento da parte della Provincia di Potenza in territori nei quali i diritti umani vengono violati e risponde nel suo complesso e nelle sue finalità ai principi sanciti dalla normativa nazionale e regionale in materia di cooperazione alla crescita economica, sociale e culturale dei Paesi in via di sviluppo.
Nel 2008 la Provincia di Potenza ha focalizzato la propria attenzione sulla situazione sociale e territoriale di una delle zone più degradate della capitale Kenyana, il poverissimo Slum di Riruta Satellite a Nairobi, ove la comunità locale di Koinonia, organizzazione laica di giovani africani, gestisce da alcuni anni un prezioso programma sanitario presso il Centro Kivuli denominato Riruta Health Program (RHP).
Evidenziando l’importanza cruciale degli interventi socio-sanitari portati avanti in quel territorio con l’RHP e individuando nella solidarietà sociale e nell’interscambio culturale i due elementi primari di crescita e di sviluppo del territorio kenyano sul quale intende intervenire, la Provincia ha conseguentemente scelto di promuovere l’ipotesi progettuale denominata “Da Sud a Sud”, da sostenere con proprio cofinanziamento e con il coinvolgimento ed il relativo coordinamento di eventuali altri partners donatori pubblici e privati interessati e consistente nei seguenti n.3 filoni di attività tra loro correlati:
- intervento economico di cofinanziamento dell’ RHP: proposta di espansione e riqualificazione, mediante cofinanziamento economico e coordinamento, dell’attività del Programma Sanitario di Riruta;
- politica attiva di partenariato: attività volta al coinvolgimento di attori ed investitori pubblici e privati che consenta l’acquisizione sia di ulteriori risorse economiche da suddividere per importi differenziati per ciascuna annualità tra la Provincia, Ente coordinatore, e i soggetti aderenti, sia di nuove proposte di intervento e monitoraggio del progetto medesimo;
- promozione culturale: percorso di interscambio culturale con le popolazioni degli Slums di Nairobi volto a stimolare l’elaborazione di prodotti culturali di divulgazione di storie e tradizioni locali che possano essere importati in Basilicata e a promuovere gemellaggi fra i popoli coinvolti, finalizzati all’approfondimento delle reciproche culture e diversità.
Sotto il profilo prettamente economico, il costo complessivo per le attività da finanziare nell’ambito del RHP è di € 150.000,00 e la durata del progetto stesso è previsto in tre anni a decorrere presumibilmente dalla metà del 2010.
Dopo una preliminare fase di lancio del progetto, è in itinere una campagna di sensibilizzazione rivolta ad enti pubblici ed aziende private e società del territorio regionale, ordini professionali delle categorie medico-sanitarie, istituzioni sanitarie, organismi dell’associazionismo e del Terzo Settore, per contributi anche dal punto di vista operativo, culturale e delle risorse umane, e a quanti altri vogliano, nel pubblico e nel privato, parteciparvi con proprio cofinanziamento, a seguito di ufficializzazione in apposito protocollo formalmente sottoscritto dagli organismi aderenti, volto a definire ruoli ed oneri.

Per informazioni rivolgeri a: Elisabetta Pennacchia - U.O.S. Politiche Sociali - Tel. 0971/417618 -
e-mail: elisabetta.pennacchia@provinciapotenza.it.