Emerografia lucana in digitale

Pubblicazione: 12 ottobre 2012

Primo progetto (per quantità e qualità) di biblioteca digitale realizzato in Basilicata. Possibilità di ricerca full text on line dell'intera collezione.

emerografiadigitale


La Biblioteca provinciale di Potenza festeggia i suoi 111 anni di attività. Per l’occasione prende il via oggi nella sede di via Maestri del lavoro nel capoluogo, una due giorni dal titolo “Biblioteca provinciale 1901-2012. Centoundici anni al servizio della cultura”.
L’appuntamento è per le ore 17.00 con la presentazione di "Emerografia lucana in digitale", il primo progetto (per quantità e qualità) di biblioteca digitale realizzato in Basilicata. Nel corso dell’incontro, che coincide con la prima Giornata nazionale delle biblioteche italiane, verrà illustrata anche la possibilità di ricerca full text on line dell’intera collezione.

consulta il catalogo EMEROGRAFIA LUCANA IN DIGITALE

Parteciperanno oltre al Presidente della Provincia di Potenza Piero Lacorazza, all'assessore alla Cultura Francesco Pietrantuono e alla dirigente responsabile della Biblioteca Angela Costabile, i professori Giampaolo D'Andrea, Nicola De Blasi e Antonio Lerra. Seguirà il recitativo di Mimmo Sammartino "Il figlio del vino" con l’accompagnamento musicale del Quartetto Meridies.
Domani sabato 13 ottobre, invece, alle ore 10.00, la biblioteca ospiterà gli alunni della scuola media primaria, mentre alle ore 12,00 sarà presentato il libro di Gianluca Caporaso "I racconti di Punteville ovvero le mirabolanti cronache degli uomini che viaggiarono nelle città della punteggiatura".