Vigilanza sul rispetto della normativa venatoria


L'attività di polizia venatoria è uno dei compiti primari della Polizia Provinciale di Potenza che svolge quotidianamente un servizio di vigilanza, controllando l'operato dei cacciatori e il rispetto della normativa.
La Polizia Provinciale è impegnata continuativamente, sia attraverso il personale operativo sia attraverso quello degli uffici a fornire una costante informazione al cittadino cacciatore.
Contesta gli illeciti amministrativi e reprime i reati sulla base della L. 157/92 e della L.R. 2/95 e di tutta la vigente normativa in materia di caccia.
Dispone il sequestro amministrativo o penale della fauna selvatica appartenente a specie protette o comunque non cacciabili, non detenibili, non commerciabili, nonché delle armi, dei mezzi di caccia o di tutto ciò la cui fabbricazione, l'uso, il porto, la detenzione o l'alienazione costituisce violazione amministrativa.