Vigilanza Ambientale


La Polizia Provinciale è impegnata nella tutela e nella salvaguardia del patrimonio ambientale del territorio della provincia, con particolare attenzione all'illecito abbandono di rifiuti ed all'inquinamento delle acque. Svolge attività di vigilanza in materia ambientale secondo le attribuzioni delle vigenti normative nazionali, regionali e provinciali, svolgendo sul territorio servizio di prevenzione e salvaguardia dell'ambiente teso ad un utilizzo compatibile ed equilibrato delle risorse naturali.
Interviene di propria iniziativa e collabora con le autorità amministrative o giudiziarie competenti per individuare autori di deturpamenti ambientali di qualsiasi tipo.
In prevalenza la Polizia Provinciale svolge controlli su:
- acque superficiali e sotterranee a tutela di inquinamenti;
- attingimenti a scopo irriguo;
- salvaguardia del territorio e per la tutela delle zone di particolare interesse ambientale;
- smaltimento, trattamento e trasporto dei rifiuti;
- qualità dell'aria;
- tutela della flora spontanea, della fauna selvatica;
- maltrattamento degli animali;