Misure Organizzative adottate per le verifiche delle dichiarazioni sostitutive da parte delle Amministrazioni Procedenti


Le Amministrazioni procedenti potranno richiedere alla Provincia di Potenza tutti i dati normalmente certificabili, regolarmente prodotti o detenuti da questa Amministrazione:
utilizzando il format web predisposto dalla Provincia di Potenza sul portale istituzionale www.provincia.potenza.it alla sezione “URP on line – Amministrazione in rete”, eccezionalmente tramite posta ordinaria da indirizzarsi alla Provincia di Potenza Protocollo generale sita in Piazza delle Regioni, 85110 Potenza o via fax al numero. 0971417327 sempre al precitato recapito, purchè riportanti tutte le informazioni contenute nel format.

La richiesta dovrà contenere, in allegato, di norma, copia dell’autocertificazione o della dichiarazione sostitutiva rilasciata all’Amministrazione procedente dall’ interessato.

Questa Amministrazione, ai sensi dell’articolo 15 della Legge n. 183/2011, ha istituito un Ufficio per il Coordinamento di tutte le attività volte a gestire, garantire e verificare la trasmissione dei dati o l’accesso agli stessi da parte delle Amministrazioni procedenti, ossia l’ U.O.S. Comunicazione Istituzionale attestata alla Direzione generale , che si avvarrà per dette finalità, della collaborazione dei Responsabili dei Procedimenti di decertificazione dei vari Uffici, di volta, in volta individuati dal Dirigente dell’ Ufficio a cui la dichiarazione sostitutiva di certificazione si riferisce per l’attività di competenza.
L’istanza dell’Amministrazione verrà riscontrata dalla Provincia di Potenza all’ Amministrazione interessata, o al Gestore di Pubblico Servizio nel più breve tempo possibile e nel rispetto della legge sulla privacy, con le modalità ritenute più opportune ed efficaci.